stampa
Dimensione testo
LE INDAGINI

Palermo, sequestrati altri 700 chili di tonno in cattivo stato di conservazione: blitz al porticciolo dell'Arenella

I carabinieri hanno sequestrato 700 chili di tonno ad un uomo di 56 anni che aveva da poco caricato il furgone al porticciolo dell’Arenella a Palermo. I militari insieme agli uomini della Capitaneria di Porto hanno trovato otto tonni senza etichettatura e tracciabilità.

Il furgone non era refrigerato e all’uomo è stata elevata una multa di 2666 euro. I veterinari dell’Asp hanno stabilito che il pesce era in cattivo stato di conservazione e quindi spedito in discarica per essere distrutto.

Pochi giorni fa nel mercato di Ballarò è stata sequestrata una tonnellata di pesce, con multe da 15 mila euro. Il gestore di una pescheria è stato denunciato per la vendita di pesce in un chiosco in lamiera abusivo.

Gli agenti del commissariato di polizia e i militari della guardia costiera hanno sottoposto ad accertamenti amministrativi alcune pescherie. Sono state riscontrate gravi irregolarità da parte di tre rivendite.

Misilmeri, 30 tonni abbandonati lungo il fiume Eleuterio: le foto

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X