stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ex discarica di Acqua dei Corsari a Palermo, 11 milioni per la riqualificazione: via al progetto
GIUNTA

Ex discarica di Acqua dei Corsari a Palermo, 11 milioni per la riqualificazione: via al progetto

di

Al via il i lavori per la riqualificazione dell'ex discarica di Acqua dei Corsari a Palermo. Nella seduta di ieri pomeriggio, la giunta comunale ha approvato un progetto di fattibilità per la partecipazione ad un bando della Regione siciliana finalizzato alla bonifica di aree inquinate grazie all’uso di fondi comunitari per un ammontare di oltre 11 milioni di euro.

L'area interessata ha una estensione di 11 ettari ed è destinata a diventare un parco pubblico intitolato a Libero Grassi.

In questa zona sono stati effettuati alcuni interventi di consolidamento, con interventi per contrastare l'erosione marina e sistemazione del suolo con la realizzazione di  gradinate e percorsi.

“Da tempo – spiega l’assessore Sergio Marino – siamo al lavoro per restituire quest’area alla fruizione pubblica, anche in sinergia coi i comitati dei cittadini che da anni si battono per questo risultato. Questa zona è, infatti, di grande interesse paesaggistico, non solo per i quartieri limitrofi, ma per tutta la città”.

Nell'area sono state effettuate analisi di rischio per verificare la contaminazione e sono stati riscontrati agenti inquinanti. Il progetto approvato ieri prevede la realizzazione di interventi che permettano di poter fruire dell’area in tutta sicurezza, con barriere, membrane e strati di copertura che impediscano sia i rischi per l’uomo, sia l’infiltrazione degli agenti inquinanti verso il mare.

Per il sindaco Leoluca Orlando ha dichiarato che:  “Il recupero di questo splendido tratto della costa cittadina dura ormai da anni, perché lo stato di degrado e abbandono iniziale era veramente gravissimo ed è stato necessario trovare risorse economiche particolarmente ingenti. Speriamo ora, con questo ultimo progetto e con l’auspicato supporto della Regione, di poter finalmente arrivare alla conclusione dei lavori, dando ai cittadini un nuovo parco che sarà certamente apprezzato e valorizzato”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X