VIA MESSINA MARINE

Donna investita a Palermo, muore dopo 24 ore

di
PALERMO. Non ce l'ha fatta Rosalia Militello, la donna di 63 anni investita in via Messina Marine nella notte tra giovedì e venerdì, travolta mentre stava attraversando la strada.  La donna era ricoverata in seconda rianimazione, in prognosi riservata all’ospedale Civico, ma questa mattina è stata dichiarata la morte cerebrale, dopo tutti gli accertamenti del caso. I familiari hanno deciso di acconsentire all'espianto degli organi.
Secondo una prima ricostruzione degli agenti dell’infortunistica stradale la donna, stava attraversando la strada e un uomo, di 64 anni, alla guida di una Fiat Panda,  l’ha travolta. Anche l’automobilista è rimasto ferito. Il personale del 118 ha trasportato il pedone  in ambulanza all’ospedale Civico già in gravi condizioni, ma nonostante le cure i medici non sono riusciti a salvarla.
L’uomo alla guida della Fiat Panda ha riportato ferite più lievi ed è stato trasportato in ambulanza all’ospedale Buccheri la Ferla. Sul posto, oltre i soccorritori del 118 che hanno trasportato la donna al Civico, gli agenti dell’infortunistica stradale hanno effettuato i rilievi sul luogo dell’incidente per capirne la dinamica. La Panda è stata sequestrata per essere a disposizione dell'autorità giudiziaria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X