stampa
Dimensione testo
M5S

Firme false alle comunali di Palermo, ecco i dieci indagati

comunali palermo 2012, firme false, m5s, Beppe Grillo, Claudia La Rocca, Giorgio Ciaccio, Riccardo Nuti, Palermo, Cronaca
Riccardo Nuti

PALERMO. Sono dieci gli indagati dalla Procura di Palermo per le firme false per la presentazione delle liste dei Cinque Stelle alle comunali del 2012.

Si tratta dei deputati nazionali Riccardo Nuti e Claudia Mannino, i parlamentari regionali siciliani Giorgio Ciaccio e Claudia La Rocca, gli attivisti Samanta Busalacchi (che non fa più parte del gruppo parlamentare dei 5stelle all'Assemblea regionale siciliana: la collaborazione è stata interrotta stamani), Giuseppe Ippolito, Stefano Paradiso e Francesco Menallo, il cancelliere del tribunale Giovanni Scarpello e un decimo esponente che avrebbe avuto un ruolo minore nella vicenda.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X