CASTELLO A MARE

Quarto furto in due mesi al ristorante di Natale Giunta a Palermo

A dare l'allarme è stata la vigilanza Ksm che, alle 6, ha avvertito lo chef, noto per essersi ribellato al pizzo nel 2012

PALERMO. Nuovo furto nel ristorante al 'Castello a Mare' dello chef Natale Giunta, a Palermo: il quarto in due mesi. Questa volta i ladri con tanto di furgone come si vede dalle immagini delle telecamere del sistema di videosorveglianza del locale hanno portato via 48 sedie per un valore di 5 mila euro. A dare l'allarme è stata la vigilanza Ksm che, alle 6, ha avvertito lo chef, noto per essersi ribellato al pizzo nel 2012.

Le forze dell'ordine hanno sequestrato le immagini. «Ho presentato quattro denunce in due mesi - dice Natale Giunta - Entrano ed escono dal locale sorvegliato e controllato come nulla fosse. L'Autorità portuale ha riempito il molo di telecamere, questo sarà il decimo furto fatto in cinque anni che sono qua. Il presidio è controllato da militari, abbiamo forze dell'ordine che entrano di continuo e questi delinquenti riescono a farla franca».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X