stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lavori per l'anello ferroviario, abbattuti i ficus di piazza Castelnuovo
PALERMO

Lavori per l'anello ferroviario, abbattuti i ficus di piazza Castelnuovo

PALERMO. Va avanti il cantiere per la costruzione dell'anello ferroviario a Palermo. E con l'arrivo dei lavori a piazza Castelnuovo, davanti al teatro Politeama, vanno via gli storici ficus piantati sul marciapiede da almeno 60 anni.

Un intervento obbligato che serve per spostare le sottoreti, ma che ha alimentato da subiti le proteste di residenti, ambientalisti e cittadini tanto che, qualche giorno fa, il problema era stato discusso in un' assemblea al Politeama.

Contro l'abbattimento degli alberi arriva il commento del presidente dell'ottava circoscrizione, Marco Frasca Polara: «Lo spostamento dei sottoservizi non basta a giustificare il sacrificio dei ficus di piazza Castelnuovo - ha dichiarato Polara -. Da questa amministrazione ci aspettavamo il necessario scrupolo e la dovuta sollecitudine nei confronti di un progetto pieno di pecche e risalente ad alcuni anni fa. Bisogna sospendere le operazioni di taglio delle alberature rimaste - conclude - e modificare il progetto esecutivo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X