stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mondello, polemiche sulle cabine: ma partono i primi rinnovi
ESTATE

Mondello, polemiche sulle cabine: ma partono i primi rinnovi

di
Operai della Italo-Belga al lavoro anche per sistemare la passeggiata. Ma sui numeri delle capanne è scontro col Comune

PALERMO. Cominciano a tintinnare le casse della Mondello Italo Belga. La campagna sottoscrizioni è partita due giorni fa e sono arrivati i primi rinnovi da parte dei palermitani, che alla cabina in spiaggia non vogliono rinunciare. Nel primo giorno sono stati siglati gli abbonamenti di 85 cabine su un totale di 783. Sono 61 su 90, invece, gli spogliatoi in muratura dell’antico stabilimento balneare di stile liberty al momento confermati per la stagione 2015. I prezzi variano da 1.650 euro a 2.250 euro per tre mesi (dal 16 giugno al 15 settembre). Le cabine che costano meno sono quelle più vicino a Mondello paese.

Intanto gli operai della Mondello Italo Belga sono al lavoro non solo per preparare la spiaggia per l’arrivo delle cabine, ma anche per sistemare il manto stradale della passeggiata e ripulire le aiuole da rifiuti ed erbacce.

Le polemiche e le dichiarazioni dei giorni scorsi di Comune e Movimento 5 Stelle non sembrano aver intaccato l’iter di preparazione alla stagione estiva nell’antica borgata marinara «che – fanno sapere dalla Italo Belga – segue il programma stabilito. Piano che vedrà, entro il prossimo mese di maggio, il montaggio di 783 strutture in legno».

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale

CLICCA QUI

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X