stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tram a Palermo, arriva l'alta tensione per le linee 2 e 3
LAVORI PUBBLICI

Tram a Palermo, arriva l'alta tensione per le linee 2 e 3

di
Da martedì saranno elettrificati quasi quattro chilometri di linea. Appello del Comune a prestare attenzione. Vietato attraversare se non in presenza dei varchi

PALERMO. Alta tensione per la linea 2 e 3 del tram. I fili che sovrastano i binari saranno alimentati ad una tensione di 750 volt in corrente continua. Dopo gli interventi effettuati questa estate sulla linea 1, quella che collegherà Roccella con la stazione centrale, nuovo passo in avanti per il completamento della rete tramviaria: a partire da martedì saranno elettrificati quasi quattro chilometri di linea. In pratica saranno messe in tensione le linee di contatto delle due tratte della linea tramviaria 2 e 3A.

Saranno effettuati degli interventi che termineranno entro il 23 dicembre nelle seguenti tratte: tutta la linea 3A dal Cep alla rotonda di via Castellana e la linea 2 fra le fermate di via Modica e via Beato Angelico (quindi tutto l’asse di Viale Leonardo da Vinci). La linea montata verrà immediatamente e permanentemente alimentata ad una tensione di 750 volt in corrente continua. Si dovrà evitare in modo assoluto qualsiasi contatto diretto o indiretto con i conduttori e gli isolatori della linea. Tali contatti provocano, infatti, la morte. Ieri il Comune ha diffuso una nota. «La linea ferrata dovrà rimanere libera da ogni genere di ostacolo, pena la rimozione forzata e relativa sanzione. I cittadini - si legge nel comunicato - sono invitati a prestare la massima attenzione, non attraversando l’area interessata dai binari se non in presenza degli appositi varchi».

Una precisazione necessaria. Nelle settimane scorse, infatti, la polizia municipale ha effettuato diversi controlli ed un blitz proprio sulla linea 1. Sono stati allontanati alcuni venditori ambulanti che sostavano sulla linea ferrata e sono state rimosse le vetture di un autosalone che erano in esposizione proprio all’interno della corsia riservata al tram. Un intervento, quello dei vigili urbani, necessario per garantire innanzitutto la sicurezza.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X