stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Impiccati i due cani del direttore di Tele Jato: "Non piacciono le nostre denunce"
A PARTINICO

Impiccati i due cani del direttore di Tele Jato: "Non piacciono le nostre denunce"

di
Il macabro ritrovamento è avvenuto in contrada Timpanelli nella sede dell’emittente televisiva. Già la scorsa settimana era stata incendiata l'auto di Pippi Maniaci

PALERMO. Pino Maniaci, direttore di Tele Jato, ha trovato questo pomeriggio due suoi cani, Billy e Cherie, un pastore belga e un setter inglese impiccati. Il macabro ritrovamento è avvenuto in contrada Timpanelli nella sede dell’emittente televisiva.

“E’ da alcuni giorni che ci occupiamo dello spaccio di cocaina – dice Pino Maniaci –. La droga in questi ultimi mesi scorre a fiumi nel comprensorio. A qualcuno queste nostre denunce non sono andate giù”.

Sabato scorso nel pomeriggio era stata incendiata l'autovettura di Pino Maniaci. Nel pomeriggio ignoti avevano appiccato le fiamme alla sua Bmw - in disuso da un paio di anni - che si trova parcheggiata nei pressi della sede dell'emittente, in contrada Timpanella.

Le indagini sono condotte dai carabinieri della locale compagnia che stanno analizzando le immagini delle telecamere di video sorveglianza che potrebbero aver ripreso movimenti sospetti nella zona. Allora il direttore aveva detto che forse era un atto vandalico. L’uccisione dei cani è invece un chiaro avvertimento su cui indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X