stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Modella trovata morta a Palermo, l'autopsia non svela le cause della morte
PARTANNA MONDELLO

Modella trovata morta a Palermo, l'autopsia non svela le cause della morte

di
Giusy Ranucci è stata trovata morta in casa sabato scorso. L'esame non ha ancora chiarito le origini del male che l'ha uccisa e sono stati disposti altri test tossicologici e istologici

PALERMO. L'autopsia sul corpo di Giusy Ranucci, la modella palermitana trovata senza vita sabato mattina, conferma che a stroncarla è stato un malore, ma non fa chiarezza sulla sua origine.  I sanitari della medicina legale hanno disposto nuovi esami tossicologici ed istologici. La ragazza, appassionata di moda e vincitrice del concorso di bellezza "Miss Fano" nel 2009, si trovava sul suo letto quando i soccorritori del 118 hanno constatato la morte. La Procura di Palermo ha aperto un'inchiesta sulla morte della modella.

La ragazza è stata trovata morta nella sua abitazione a Partanna Mondello sabato scorso. I genitori non appena si sono svegliati avrebbero chiamato il 118 per segnalare che la figlia non dava segni di vita e non riuscivano a rianimarla. I sanitari arrivata in casa della giovane in via Cassiopea hanno potuto constatare la morte.

L'ipotesi più accreditata fin dal primo momento è stata quella di un malore.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X