stampa
Dimensione testo
PALERMO

Polvere azzurra da una discarica, malore per studenti: scuola evacuata

di

PALERMO. I vigili del fuoco e i sanitari del 118 hanno fatto evacuare la scuola Danilo Dolci in via Fichidindia a Palermo dopo che alcuni alunni si sono sentiti male per la presenza di una polvere azzurra sui muri dell'istituto. Ottocento studenti hanno dovuto abbandonare l’edificio. Oltre ai pompieri, ai poliziotti e ai sanitari del 118 sono intervenuti anche i vigili urbani del Nopa e i tecnici dell'Arpa. Due studenti sarebbero stati trasportati in ospedale. Una decina quelli che si sono sentiti male. La polvere potrebbe essere uno scarto tossico di lavorazione industriale.

"Nella zona dove deve sorgere la nuova chiesa di Don Pino Puglisi, c'è una discarica di rifiuti. Questa mattina abbiamo trovato anche un fusto contenente della sostanza azzurra in parte anche versata per terra". A parlare è il preside del liceo che si trova in via Fichidindia a Palermo. Il preside, dopo essersi consultato con i pompieri e i tecnici dell'Arpa ha fatto evacuare la scuola. "Ci sono stati alcuni adulti e alcuni studenti che hanno accusato dei forti bruciori agli occhi e alla gola. Abbiamo chiamato il 118 che ha visitato gli studenti. Non sapendo cosa fosse la sostanza ho disposto l'evacuazione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X