stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Monreale, incendiata l'auto dell'ex sindaco Gullo
INDAGINI IN CORSO

Monreale, incendiata l'auto dell'ex sindaco Gullo

di
Le fiamme avrebbero danneggiato anche due altre vetture posteggiate a fianco una Fiat Croma una Fiat Punto

MONREALE. Un incendio lo scorsa notte a Monreale in via Marconi ha danneggiato l'auto l'ex sindaco di Monreale Salvatore Gullo.  Le fiamme sarebbero partite proprio dalla Honda dell'ex primo cittadino e avrebbero danneggiato anche due altre vetture posteggiate a fianco una Fiat Croma  una Fiat Punto. Indagano i carabinieri.

Toti Gullo,  da sempre esponente di una coalizione di centrosinistra, è stato eletto sindaco di Monreale nel 2004 ed è rimasto in carica per cinque anni, dunque fino al 2009. Attualmente è il capogruppo consiliare di "Alternativa civica" che sostiene l'attuale amministrazione. Solidarietà dal sindaco, Piero Capizzi:  "Si tratta un fatto di una gravità incredibile, un attacco frontale alle istituzioni. Un gesto che va condannato a 360 gradi, senza tentennamenti, ma che non farà arretrare l'azione di questa amministrazione".  "Solidarietà al consigliere Gullo - dice il presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Di Verde - a nome dell'intero Consiglio comunale. Lo invitiamo, tutti uniti nel principio della legalità a proseguire la sua azione politica".

Il segretario cittadino del Partito Democratico, Toti Zuccaro: "Quello che è avvenuto stanotte - afferma Zuccaro - è un gesto gravissimo e destabilizzante. Mi auguro che le indagini delle Forze del'Ordine facciano piena luce sull'accaduto. Il consigliere Gullo in questi primi tre mesi si è esposto con dichiarazioni di grande rilievo. Azioni di questo tipo, però, non fermeranno certamente l'azione di questa amministrazione". Sostegno anche dal segretario del Partito Democratico provinciale Miceli.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X