stampa
Dimensione testo

Calciomercato

Home Sport Calciomercato Centrocampo sguarnito, il Palermo sulle orme di Schiattarella e Vacca
LE TRATTATIVE

Centrocampo sguarnito, il Palermo sulle orme di Schiattarella e Vacca

di
Palermo, Calciomercato
Pasquale Schiattarella

Si sta cercando di accelerare, di recuperare il tempo perduto in seguito alle dimissioni di Baldini e Castagnini che hanno provocato qualche rallentamento al mercato di potenziamento della squadra. La dirigenza rosanero, prima o forse anche durante la scelta di Corini, si è messa subito in azione per recuperare il gap e ha iniziato ad intavolare diverse trattative per potenziare la squadra. Perché non c’è dubbio - come ha ammesso lo stesso Corini - che la squadra va migliorata, va elevato il tasso qualitativo. Alcuni sono soltanto contatti, per altri il percorso sembra ben avviato.

Col Torino, durante la gara di Coppa Italia s’è parlato di Segre e del suo possibile arrivo in rosanero: trattativa ben avviata. Scendono invece le quotazioni di Calò a cui Corini sembra preferire Leo Stulac, 27enne centrocampista in forza all’Empoli. E fra gli stranieri salgono anche le quotazioni di un altro centrocampista, Dario Saric, 25enne in forza all’Ascoli che vorrebbe monetizzare di più cedendolo a qualche club di serie A che lo sta seguendo.
Come ormai è chiaro è il centrocampo il reparto da potenziare maggiormente: intanto perché Corini gioca a tre nella zona centrale e poi perché è numericamente meno fornito. De Rose infatti ha la strada per Cesena praticamente segnata. Qualche rumors lo dava in partenza addirittura per oggi ma senza sostituto difficile che ciò avvenga prima della gara col Perugia. Discorso più o meno analogo per Luperini che voci indirette danno ormai lontano da Palermo.
Palermo che avrebbe chiesto informazioni al Parma per Pasquale Schiattarella, esperto mediano 35enne con tantissima esperienza di categoria. E al Venezia per Antonio Junior Vacca, mediano 32enne le cui quotazioni sono in rialzo.
Non solo centrocampo: scendono le possibilità per il difensore Barba in rosanero, e anche le voci di un possibile interessamento per il centrale difensivo Sokratis Papastathopoulos, negli ultimi giorni si sono raffreddate. Altri rumors insistono circa un interessamento dei rosanero per Francisco Sierralta, difensore centrale di 25 anni in forza al Watford.
In avanti la coppia Brunori-Soleri sembra affidabile ma il Palermo cerca altro. E questo altro probabilmente corrisponde al nome di Francesco Di Mariano, 26enne del Lecce, palermitano di nascita e grande protagonista della promozione dei pugliesi. È un'ala sinistra che potrebbe essere una valida alternativa a Floriano o Stoppa, provato in questi giorni da Corini. E qualche voce conduce alla punta Samuel Di Carmine, 33enne attaccante della Cremonese. Ma sembra chiaro che dei due nomi appena citati, l’uno esclude l’altro ed il palermitano sembra decisamente in vantaggia non fosse altro perché Corini lo conosce benissimo per averlo anche allenato a Novara.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X