stampa
Dimensione testo

Calciomercato

Home Sport Calciomercato Da Vazquez a Jajalo al rinnovo di Accardi: le mosse di Castagnini per il Palermo in Serie B
LE TRATTATIVE

Da Vazquez a Jajalo al rinnovo di Accardi: le mosse di Castagnini per il Palermo in Serie B

di
calciomercato, City Football Group, palermo calcio, serie b, Mansour bin Zayed Al Nahyan, Renzo Castagnini, Palermo, Calciomercato
Jajalo con la maglia rosanero in una foto d'archivio

La svolta che alcuni hanno definito "epocale" è arrivata. La gioia è tangibile, la voglia di futuro rende tutti impazienti. Ma, step by step, passo dopo passo. Tutto secondo il calendario che giorno dopo giorno ha visto il passaggio di proprietà del Palermo nelle mani solide e forti della holding guidata dallo sceicco Mansour. Dopo la firma del contratto e la presentazione ufficiale adesso è arrivato il momento di allestire la squadra per il prossimo campionato di Serie B.

È ora di immergersi sul mercato alla ricerca di quei giocatori che possano rendere competitivo l'organico che ha vinto il campionato di Serie C. Il confermato Ds rosanero Castagnini è già al lavoro da tempo; adesso dovrà soltanto intensificare o chiudere determinate chiacchierate o trattative in embrione.

L’interrogativo e l'attenzione del tifoso rosanero si sposta adesso sulla squadra, su quali giocatori possono consentire di sognare un Palermo competitivo.

E il primo sogno arriva da voci del web, con rumors che raccontano di un interesse dei rosanero per l'indimenticato Franco Vazquez, autore di una stagione strepitosa a Parma nonostante le difficoltà della squadra ducale. E sempre in tema di suggestioni continua a girare il nome di Jajalo, in uscita dall'Udinese ed eventuale giocatore bandiera del Palermo: cioè non inseribile nelle liste bloccate previste in serie B, dove ogni club può schierare un massimo di 18 giocatori superiori ai 23 anni. E in tema di bandiera manca solo l'ufficialità al rinnovo di Accardi, che firmerà un biennale.

Come si sa, Pelagotti andrà via. E se fino a qualche giorno fa il milanista Plizzari sembrava essere il prescelto, ora sembra proprio che Donnarumma del Padova possa essere più di una idea in casa rosanero. Le cronache locali che giungono dal veneto parlano di un forte interessamento della società di viale del Fante. Più di una voce invece per il possibile ritorno di Damiani al Palermo. Previsto in questi giorni un incontro con l'Empoli per il passaggio del centrocampista in maglia rosanero, questa volta a titolo definitivo.

La nuova proprietà, con il supporto di Castagnini, dovrà risolvere i contratti già scaduti sebbene quello di Valente appare prossimo al rinnovo. Anche Lancini potrebbe presto firmare il prolungamento del suo legame al Palermo mentre con l’agente di Marconi si discute sulla durata di un eventuale nuovo accordo, uno o due anni?

Nulla trapela invece rispetto alle intenzioni del club sugli altri due giocatori che vanno in scadenza: Floriano ed Odjer. Ovviamente la trattativa più delicata è quella relativa al bomber Brunori: con la Juventus si continua a parlare così come si parla anche del possibile inserimento del giovane Nicolussi Caviglia centrocampista under 23, che non andrebbe a gravare nella lista degli over. In tema di giovani sempre viva l'idea del bomber della Primavera del Milan Nasti mentre sul taccuino di Castagnini negli ultimi giorni è finito anche il nome di Josè Mauri, fratello del giocatore che indossò la maglia rosanero nell'anno della rinascita in serie D.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X