stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Serie B, vincono Modena e Pisa. Il Palermo costretto a battere il Venezia per non finire in zona play out
RENZO BARBERA

Serie B, vincono Modena e Pisa. Il Palermo costretto a battere il Venezia per non finire in zona play out

di
palermo calcio, Serie B, Palermo, Calcio
Brunori esulta dopo uno dei tre gol alla Reggiana in Coppa Italia

Palermo-Venezia in programma questo pomeriggio alle 18 allo stadio Renzo Barbera chiuderà gli incontri della quattordicesima giornata del campionato di Serie B, che la settimana scorsa ha osservato un turno di riposo per consentire la disputa di alcune partite delle nazionali.

Una giornata che si è aperta con gli anticipi di ieri che hanno visto le vittorie del Modena in casa del Parma e del Pisa contro una Ternana che, poi, ha pure esonerato Lucarelli, colpevole di avere perso troppe partite e di non vincere da diversi turni. Due risultati che sicuramente non aiutano la classifica del Palermo, che oggi sarà obbligato a battere il Venezia per non essere risucchiato nella zona playout. Prima dei rosanero però diverse gare importanti a partire da quella delle 12.30 che vedrà di fronte la Reggina di Inzaghi ed il Benevento di Cannavaro. Due campioni del mondo ancora una volta di fronte ma, in chiave rosanero ci sarà da osservare il comportamento e il risultato delle Benevento, non solo perché dietro di un punto ma anche perché prossimo avversario della squadra di Corini in trasferta in Campania domenica prossima.

Diverse le gare previste alle 15 ed anche qui molte rivali dei rosanero, in chiave salvezza, saranno impegnate in trasferta. La Spal va a Brescia, scontro salvezza tra il Cittadella ed il Cosenza mentre il Perugia riceve in casa il Genoa ed il Como riceve il Bari. Insomma gare complicate anche per chi come il Palermo vuole tenersi lontano dalla zona playout. E sempre oggi alle 15.00 un interessante scontro fra Frosinone e Cagliari che potrà suggellare le ambizioni del Frosinone o la voglia di riscatto del Cagliari. Interessante anche Sudtirol-Ascoli con gli altoatesini che dopo un inizio complicato, dall'arrivo di Bisoli hanno addirittura conquistato l'ultima piazza utile della zona play off.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X