stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo in difficoltà, dopo lo svantaggio non riesce più a rimontare
SERIE B

Palermo in difficoltà, dopo lo svantaggio non riesce più a rimontare

di
palermo calcio, Serie B, Palermo, Calcio
Foto Tullio Puglia

Se il Palermo prende il primo schiaffo, poi non porta punti a casa. Sta diventando un'abitudine pericolosa quella dei ragazzi di Corini, che per ben 4 volte in questo campionato sono passati in svantaggio e poi hanno perso la partita. Manca la capacità di reagire alle difficoltà.

Era successo, a dire il vero, già nel match di Coppa Italia contro il Torino. Una partita terminata 3-0 e che nascondeva però in se diverse attenuanti. Fra tutte, il livello dell'avversario, di molto superiore a quello della squadra siciliana, e la presenza in panchina del traghettatore Stefano Di Benedetto (allenatore della Primavera).

Il problema, si è ripetuto però altre quattro volte, nella regular season. Alla terza giornata contro l'Ascoli il Palermo ha reagito al primo gol di Gondo con il pareggio di Brunori, ma quando i bianconeri hanno segnato altri due gol a cavallo tra primo e secondo tempo, i rosanero non sono stati capaci di completare la rimonta. Quella di Segre, era stata solo la rete dell'illusione. Poi ancora la sconfitta di Reggio: un secco 3-0, senza appelli.

La Reggina di Inzaghi era andata in vantaggio sugli sviluppi di calcio d'angolo, il Palermo ha creato poco. Una timida reazione c'era stata solo all'inizio del secondo tempo con due palle gol capitate sui piedi di Brunori, poi poco altro. Anzi, i due gol degli amaranto a chiudere un incontro mai davvero messo in discussione.

La vittoria contro il Genoa è stata un toccasana, poi i soliti problemi. A Frosinone, allo svantaggio siglato autogol di Buttaro, i siciliani ci hanno provato nel secondo tempo con Segre e Di Mariano, ma c'è stata poca lucidità sotto rete.

Contro il Sudtirol, dove il Palermo ha raccolto la sua seconda sconfitta consecutiva, la seconda in casa e la quarta nelle ultime 5 partite, Brunori e compagni non hanno reagito alla rete di Udogwu. O meglio, non hanno rimontato, ancora una volta. Nel secondo tempo, più con il cuore che con le idee, prima Soleri di testa ha preso il palo e poi Di Mariano ha colpito il secondo legno di giornata. Il risultato è rimasto però lo stesso, di 0-1.

Per 5 volte, tra campionato e Coppa Italia, il Palermo non è riuscito a portare punti a casa aver subito la prima rete. Un problema che hanno al momento anche Perugia e Modena, che in 5 occasioni da situazione di svantaggio non hanno poi conquistato nemmeno 1 punto. In casa Palermo, però, c'è poco da consolarsi, visto che le due squadre si trovano addirittura sotto ai rosanero in classifica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X