stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio La Serie B partirà il 12 agosto, niente sosta per i mondiali in Qatar: le date della nuova stagione
IL CAMPIONATO

La Serie B partirà il 12 agosto, niente sosta per i mondiali in Qatar: le date della nuova stagione

di
palermo calcio, serie b, Palermo, Calcio
Il tecnico del Palermo, Silvio Baldini (Foto Tullio Puglia)

La macchina del calcio sta per rimettersi in moto con molte squadre pronte a partire per il ritiro. Mentre è stato definito il calendario di serie A, bisognerà aspettare più o meno il 12 luglio per conoscere quello del campionato cadetto al quale si è iscritto il Palermo, sebbene ci siano già alcune certezze. La prima partita che si giocherà sarà l’anticipo del venerdì 12 agosto, le altre gare della prima giornata saranno sabato 13.

Come si sa da qualche anno il torneo cadetto si disputa il sabato e così sarà anche per la stagione 2022/2023. Un’altra certezza è che il campionato finirà il 19 maggio per poi dare spazio a playoff e playout il cui format è rimasto invariato rispetto alla stagione appena finita e che ha visto la promozione del Monza.

Ieri l’assemblea di Lega B ha confermato anche le 5 sostituzioni a partita e stabilito che sarà un criterio geografico a dare vita ai due gironi da 16 squadre che comporranno il torneo Primavera a cui il Palermo non parteciperà avendo perso la finale col Padova.

Il campionato cadetto, a differenza di quello di A, non si fermerà durante i mondiali in Qatar ma proseguirà regolarmente: al contrario, confermato il cosiddetto boxing day che sarà disputato alla fine del girone di andata. Poi vacanze natalizie previste dal 27 dicembre e fino al 13 gennaio. I turni infrasettimanali dovrebbero essere soltanto 4 e non sei come lo scorso torneo e questo in virtù del fatto che la Serie B inizierà prima rispetto agli anni passati.

Non ci saranno molti punti di contatto con il campionato di serie A tranne che si inizia nello stesso week-end e cioè quello del 12/13/14 agosto. Tuttavia il calendario di serie B non sarà congestionato come quello della massima serie che inizia nelle stesse date e termina il 4 giugno 2023. In serie A previste 3 soste, il 24/25 settembre, il 25/26 marzo e la lunga pausa per la disputa dei mondiali. La massima serie si fermerà dal 13 novembre e fino al 4 gennaio, per consentire a tanti giocatori di rispondere alle convocazioni delle rispettive nazionali.
La novità principale del prossimo campionato di serie A sarà l’introduzione dello spareggio per assegnare lo scudetto o decretare la retrocessione: ovviamente in caso di arrivo a pari punti. La regola dei confronti diretti resterà invece sempre la prescelta per decretare i piazzamenti e quindi la qualificazione alle coppe europee.
Come si vede, entrambi i campionati di A e di B inizieranno a mercato ancora largamente aperto per cui è probabile che le manovre più importanti verranno fatte dai club prima possibile, per affrontare diverse giornate con l’organico più o meno completo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X