stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Concessione dello stadio Barbera di Palermo, scontro Orlando-opposizioni: ancora nulla di fatto
DOMANI NUOVO INCONTRO

Concessione dello stadio Barbera di Palermo, scontro Orlando-opposizioni: ancora nulla di fatto

di

Doveva essere il giorno dell’intesa e invece per la concessione dello stadio al Palermo F.C. bisognerà attendere ancora un giorno. E’ stata rinviata a domani la discussione sul tema stadio in Consiglio Comunale. Una seduta di fuoco quella di oggi con un aperto scontro tra il sindaco Leoluca Orlando e l’opposizione.

Domani se ne ridiscuterà in occasione della nuova seduta e in teoria l’intesa sulla concessione potrebbe arrivare anche se l’opposizione ha già evidenziato alcuni punti delicati che hanno finora rallentato la “trattativa”. Leoluca Orlando insiste per trovare immediatamente un accordo anche perché entro giorno 28 va ratificata l’iscrizione e il Palermo ha fretta di avere le “chiavi” del Barbera.

Orlando nel corso del suo intervento ha detto: “Ricordo che già lo scorso anno, io ho consentito l’iscrizione del Palermo al campionato firmando per lo stadio ed è una responsabilità che io sono pronto ad assumermi sempre. La convenzione prevede una somma stabilita dai tecnici e io non ho voce in capitolo su quanto stabilito dai tecnici. Ma allo stesso tempo il quadro è anche cambiato e agli uffici tecnici è stato dato mandato di rimodulare il canone in funzione dell’interruzione dei campionati. E attendiamo indicazione dalla Regione in merito agli interventi previsti in legge di stabilità”.

Insomma domani altro round, sperando che sia l’ultimo e quello decisivo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X