stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo si allungano i tempi per la C: tra i confermati il portiere Pelagotti, è rebus allenatore
ATTESA PER L'UFFICIALIZZAZIONE

Palermo si allungano i tempi per la C: tra i confermati il portiere Pelagotti, è rebus allenatore

La promozione del Palermo in Serie C è rinviata ancora di una settimana. Il Consiglio federale, infatti, non si riunirà più giovedì come annunciato dal ministro Spadafora, ma lunedì prossimo, come ha dichiarato il presidente della Figc, Gabriele Gravina. Questa settimana, dunque, i riflettori saranno ancora puntati sul caso Mirri e Di Piazza e soltanto dopo l'ufficializzazione del ritorno in Serie C potrà essere tracciato il futuro partendo dall'allenatore.

I nomi sono sempre gli stessi, Boscaglia, Caserta e Calori ai quali si aggiungono, come riporta Benedetto Giardina in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, l'ex Trapani Vincenzo Italiano, allenatore dello Spezia tra i cadetti e Gianluca Grassadonia, ex allenatore del Catanzaro. Poi si parlerà dei giocatori e qui si profila una vera e propria rivoluzione sia perchè molti sono in prestito e torneranno nelle squadre di appartenenza sia perchè si cercherà di prendere calciatori con esperienza in serie C.

Tra chi però ha annunciato pubblicamente di rimanere in rosanero c'è il portiere Pelagotti che attraverso Instagram ha salutato i tifosi dando l'appuntamento a settembre. "Non è assolutamente un addio - scrive -, soltanto un arrivederci, aspettando con impazienza l’inizio della nuova stagione. Sono sincero, non pensavo mai di innamorarmi così tanto di una città e della sua gente che ogni giorno mi ha riempito di affetto".

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X