stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Serie C: il 3 giugno il Palermo potrà "festeggiare", la società non vuole rinunciare ai suoi under
LA PROMOZIONE

Serie C: il 3 giugno il Palermo potrà "festeggiare", la società non vuole rinunciare ai suoi under

palermo calcio, Palermo, Calcio
Il gol di Felici contro il Giugliano (Foto Tullio Puglia)

Sarà fissata per il prossimo 3 giugno la data della prossima riunione del Consiglio federale che dovrà sancire la promozione del Palermo in Serie C e contestualmente si parlerà del futuro della Lega Pro, che la scorsa settimana ha chiesto la sospensione della stagione e si è vista respingere la proposta. La Lnd ha già proposto lo stop al campionato e di far accedere in terza serie tutte le capolista dei nove gironi di Serie D. Ottenuto il via libera da parte del Consiglio federale, la società inizierà a pensare al prossimo campionato.

Uno degli aspetti da affrontare subito, oltre al nuovo allenatore, sarà la questione under. Il Palermo non intende rinunciare a tutti i suoi giovani calciatori ed in particolare a chi ha avuto un ruolo fondamentale nella stagione. Quelli il cui futuro è totalmente nelle mani della dirigenza rosanero sono Doda e Lucca. Il terzino italo-albanese  potrebbe essere un punto fermo dal quale ripartire. Discorso simile per Lucca, anche se le sue presenze in campo sono state poche.

Il Palermo vorrebbe trattenere Felici ma dovrà discutere con il Lecce e difficile sembra rivedere Silipo in maglia rosanero, dovrebbe tornare alla Primavera della Roma.

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X