L'ATTACCANTE

Palermo, Ricciardo: "Squadra di livello ma la serie D è difficile"

di

Il Palermo si affida alla sua esperienza e soprattutto ai suoi gol. Giovanni Ricciardo e’ l’alfiere rosanero, colui che dovrà trascinare il Palermo alla promozione. Ricciardo, oggi in sala stampa, pensa a chi potrebbe infastidire i rosa verso la corsa in serie C: “I due Messina, il Savoia e il Giugliano possono “infastidirci”. Il Marsala è una buona squadra, come il Licata, faranno bene. Roccella è un campo molto difficile”.

Ricciardo torna sull’amichevole vinta ieri contro il Castelbuono: “L’allenamento di ieri è stato importante, alla fine della prima settimana - dice Ricciardo - la partita ci ha fatto mettere benzina nelle gambe, ma ancora è presto. Ci vorrà ancora tempo. L’impressione è stata positiva, dobbiamo continuare così. Con i miei compagni mi sono trovato bene, sono ragazzi umili, partendo da Santana che è un esempio per noi”.

Ricciardo analizza già i primi passi del Palermo: “Dopo sei giorni posso dire che è una squadra importante a livello di qualità. La Serie D è difficile, la caratteristica fondamentale è la cattiveria. Non è mai una passeggiata, bisogna acquisire la mentalità giusta”.

Il bomber rosanero conferma di essere stato contattato dal Messina: “Ho avuto un’offerta dell’FC Messina è vero, ma non voglio parlare di questa situazione. Ho molto rispetto verso la città dove sono nato. Il mio obiettivo è stato il Palermo, nonostante qualche richiesta dalla Serie C. Ho realizzato un sogno”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X