L'AMICHEVOLE

Pokerissimo all'esordio per il Palermo, Castelbuono ko: Rizzo Pinna sugli scudi

di

Buona la prima per il Palermo di mister Pergolizzi che si impone per 5-0 contro il Supergiovane Castelbuono. Oltre duemila i tifosi rosanero presenti sugli spalti del campo di Petralia Sottana per il primo test amichevole stagionale. Dal campo giungono dunque buone indicazioni sullo stato di forma dei rosanero che devono però recuperare ancora il ritardo nella preparazione precampionato.

Sugli scudi il numero 10 Rizzo Pinna, giocatore dinamico e di qualità superiore, autore tra l'altro di un gol. Ma a convincere di più per carisma e visione di gioco, è stato il francese Martin. Danza in mezzo al campo, costruisce e contiene. Giocatore nettamente di altra categoria.

A firmare le altre reti sono stati Langella, Martinelli e Ricciardo, autore di una doppietta. E proprio il bomber, oggi con la numero 9, ha confermato il buon appeal l'area di rigore seppur in una forma fisica ancora non ottimale. Più rosa che nero, insomma, anche se per testare la reale consistenza di questa rosa bisognerà attendere test ben più probanti. Praticamente inoperosa la difesa. Pergolizzi, che oggi ha virato a partita in corso da un 442 a un più compatto 433, può sorridere.

"Mi aspettavo di meno nel primo tempo e di più nel secondo. Ma nel complesso sono soddisfatto. Martin è un ottimo giocatore, non lo scopriamo adesso - dichiara nel post partita Pergolizzi - Adesso parlerà con Sagramola per mettere a punto tutto quanto. Santana? Aveva un affaticamento muscolare e non mi andava di rischiarlo. Per me è importante trovare l'intensità, accorciare la squadra e pressare l'avversario".

"I tifosi mi hanno emozionato, ho sentito molto la partita - ha detto Pergolizzi - Per questo dico che dobbiamo cercare di fare le cose nella giusta maniera. La Serie D è un campionato lungo, non ci possiamo fare trovare spiazzati". "Faremo un test giorno 22, il 26 al Barbera e uno il 28 prima di giocare a Marsala - conclude- I 2001 che arriveranno stanno svolgendo la preparazione con la loro squadra, arriveranno pronti. Martinelli capitano è stata una scelta fatta sul momento. Perché? Mi stava più simpatico (ride, ndr.)".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X