stampa
Dimensione testo
SERIE B A RISCHIO

Iscrizione del Palermo, Tuttolomondo: "Guasto tecnologico risolto". La conferenza stampa in pillole

di

Allo stadio Barbera la conferenza stampa dei vertici del Palermo che intervengono sul caos iscrizione. Il Palermo ritiene di aver inviato tutta la documentazione necessaria ma dalla Lega di B non arriva il via libera. La questione ruota attorno alla fideiussione che la società rosanero dice di avere ottenuto, sebbene per un problema tecnico non sia ancora arrivata. Il club precisa però di aver inviato la documentazione necessaria per via telematica entro la mezzanotte.

11.20 Tuttolomondo: “Siamo sereni perchè abbiamo fatto tutto quello che c'era da fare. La comunicazione della Lega non è ancora arrivata. Siamo in attesa ma non avevamo molto altro da fare”.

11.18 Il direttore generale Fabrizio Lucchesi parla invece della squadra: “Sono al lavoro per fare la squadra con Marino, sebbene questa vicenda non ci aiuti. Ma se si ritarda di qualche giorno non succede nulla”.

11.12 Salvatore Tuttolomondo: “Aspettiamo la comunicazione della Lega che ancora non è arrivata. Se la fideiussione non arrivasse, potremmo anche agire contro la compagnia assicurativa. Siamo pronti a rispondere a tutte le contestazioni, tuteleremo gli interessi del Palermo fino alla fine”.

11.02. Tuttolomondo: “Siamo certi che dal punto di vista tecnico è tutto a posto. Abbiamo anche sanato debiti verso lo Stato, che erano anni che non si pagavano. La fideiussione era l’ultimo dei nostri problemi”.

11.00 Tuttolomondo: "Reagiremo se dalla Lega o dagli organi federali arrivassero contestazioni. Siamo pronti ad andare anche al Tar".

10.53 Tuttolomondo: “La fideiussione ci è stata rilasciata nonostante le perplessità e ci abbiamo pensato da inizio giugno. Ieri è sorto un problema tecnologico che poi è stato superato. Per quanto riguarda la documentazione cartacea se non l’hanno potuta emettere cosa potevamo fare? Il deposito è stato fatto regolarmente. La parte lesa siamo noi”.

10.48. Salvatore Tuttolomondo chiarisce la posizione della società sull'iscrizione: “Via messaggio mi è stato detto che la pec sta arrivando. Il ritardo quindi non è addebitabile al Palermo. Oggi devo documentare che abbiamo adempiuto a tutti gli obblighi. Alle 17 di ieri è stata inviata la domanda di iscrizione alla Lega. Non considero l'ipotesi di una mancata iscrizione, eventualmente ci batteremo per far valere le nostre ottime ragioni”.

10.45 Salvatore Tuttolomondo: “Siamo stanchi. La polizza sta arrivando via PEC a noi e alla Lega. Non siamo preoccupati per l’iscrizione al campionato. A tutt’ora non ci è arrivata nessuna comunicazione di segno contrario e opposta. Il problema deriva da un disguido tecnologico”. In conferenza stampa oltre a Salvatore Tuttolomondo, anche Lucchesi, Pistilli e Conte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X