SERIE B

Iscrizione al campionato, dietrofront della Lega: il Palermo dovrà pagare solo 328mila euro

iscrizione Palermo, lega b, Mauro Balata, Palermo, Calcio
(Foto Marco Gullà)

Dietrofront ufficiale, la Lega si era sbagliata e così ha mandato una comunicazione al Palermo Calcio. Il club rosanero dovrà quindi versare, ai fini dell’iscrizione, solo i debiti sportivi, ossia solo la cifra di 328.126,57 euro e non anche quella dei pignoramenti (circa 1,7 milioni).

In una mail che la Lega ha inviato al Palermo viene precisato che "l’importo dovuto dal Palermo Calcio alla Lega ammonta a 328.126,57 € e non a quello diverso precedentemente indicato. Si rammenta che il pagamento di quanto dovuto dovrà pervenire entro e non oltre la data del 24.06.2019 pena il mancato rispetto delle scadenze federali e che andrà effettuato mediante bonifico sulle coordinate bancarie a voi già indicate”.

Dunque la segnalazione con cui il Palermo era chiamato a pagare anche circa 1,7 milioni, legati a vari pignoramenti, oltre ai debiti sportivi è frutto di un malinteso e di un errore di conteggio da parte dei tecnici di Lega. Lo stesso Balata, dopo alcune telefonate con Lucchesi, aveva già fatto intendere che la Lega stava tornando sulla questione per valutare eventuali errori commessi proprio dai tecnici e che la questione dovrebbe chiarirsi entro oggi. Incredibile ma vero.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X