stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Ballardini prossimo all'addio, al suo posto in pole De Zerbi ma ci sono anche Reja e Mandorlini
NUOVA BUFERA

Ballardini prossimo all'addio, al suo posto in pole De Zerbi ma ci sono anche Reja e Mandorlini

di
Davide Ballardini, Maurizio Zamparini, Roberto De Zerbi, Palermo, Calcio
Roberto De Zerbi

PALERMO. Tra oggi e domani il Palermo dovrà sciogliere le riserve per l’ingaggio del nuovo allenatore. Ballardini è ormai prossimo alla rescissione contrattuale (mancano solo dettagli economici da limare) e poi dirà ufficialmente addio.

Come ha fatto intendere ampiamente Maurizio Zamparini, il prossimo allenatore rosanero – a meno di colpi di scena – dovrebbe essere Roberto De Zerbi. Profilo giovane, fautore del 4-3-3, modulo che ha anche sposato il patron rosanero. De Zerbi è sponsorizzato anche da Gianni Di Marzio e avrebbe ovviamente già accettato la nuova destinazione, dopo avere rescisso nei giorni scorsi il contratto con il Foggia.

Ma non solo De Zerbi, perché in corsa per la panchina rosanero ci sono anche Reja e molto più defilato Mandorlini. Reja è sempre stato un pallino di Zamparini, allenatore che tra l’altro è stato anche contattato dal patron rosanero a luglio, ovvero quando Ballardini si prese qualche giorno di riflessione prima di continuare la sua avventura a Palermo.

Ipotesi complicata quella di Mandorlini, ma non da escludere categoricamente. A breve comunque il Palermo avrà il suo nuovo allenatore, anche perché da martedì sabato prossimo i rosanero giocheranno in casa contro il Napoli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X