stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Fugge dopo la condanna: arrestato favoreggiatore del boss Nicchi

Fugge dopo la condanna: arrestato favoreggiatore del boss Nicchi

Gioacchino Martorana, 51 anni, condannato a 9 anni: è accusato di associazione mafiosa, estorsione, rapina, traffico di droga e favoreggiamento. Irreperibile già da qualche giorno prima della sentenza

PALERMO. I carabinieri del Reparto operativo di Palermo hanno arrestato Gioacchino Martorana, 51 anni, accusato di associazione mafiosa, estorsione, rapina, traffico di droga e favoreggiamento. Avrebbe aiutato il boss Gianni Nicchi durante la latitanza. La misura cautelare è stata disposta dal gip dopo il verdetto che ha condannato Martorana a 9 anni.
Già da qualche giorno prima della sentenza l'imputato era irreperibile. Grazie al pedinamento di amici e familiari, è stato trovato a casa di un conoscente. Dalle indagini è emerso che Martorana gestiva le estorsioni per conto del reggente del mandamento mafioso di Pagliarelli, Michele Armanno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X