stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Nasce a Palermo il primo Centro di sostenibilità e transizione ecologica

Nasce a Palermo il primo Centro di sostenibilità e transizione ecologica

Nasce a Palermo il primo Centro di sostenibilità e transizione ecologica. Diretto dal professor Maurizio Cellura e costituito da un Consiglio Scientifico composto da 23 docenti dell'università degli studi di Palermo, il centro inaugura oggi (8 aprile) l'inizio delle attività.

“Sono fermamente convinto che dagli obiettivi di sviluppo sostenibile dipenda l’avvenire delle nuove generazioni - afferma il rettore dell’Università di Palermo, Massimo Midiri –. I nostri giovani devono essere adeguatamente formati per ottenere le necessarie competenze, conoscenze, valori e diventare agenti del cambiamento".

I 23 docenti facenti parte del comitato, sono tutti esperti in uno dei 17 settori-obiettivo di sviluppo sostenibile delineati dall’Agenda 2030 dell'Onu.

Tra le attività previste dal Centro anche la creazione di un Forum Regionale sulla Sostenibilità e la Transizione ecologica, per rafforzare il dialogo tra l’Ateneo e gli stakeholder che a vario titolo operano nel campo della sostenibilità.

"Con le attività del primo Centro di sostenibilità - conclude Midiri - il nostro Ateneo rafforza ancora maggiormente la posizione come punto di riferimento, in particolare nel contesto mediterraneo. Lo sviluppo di living lab, da cui saranno diffuse indicazioni metodologiche di lavoro e nuove buone prassi in tema di sostenibilità, porterà ad offrire al territorio concrete soluzioni con tecnologie e sistemi sostenibili ed economicamente fattibili e che possono generare occupazione agendo come moltiplicatori di sviluppo".

UniPa contribuisce così direttamente al tema della sostenibilità, non soltanto attraverso la formazione e la ricerca, ma anche con scelte energetiche, di mobilità e di approvvigionamento sostenibili, in grado di diminuire gli impatti ambientali, sociali ed economici.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X