stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Palermo, UniCredit per la comunità di sant'Egidio: apre centro per famiglie povere

Palermo, UniCredit per la comunità di sant'Egidio: apre centro per famiglie povere

Apre un nuovo centro polifunzionale della comunità di Sant’Egidio. Si trova in via Maqueda 59 a Palermo, nei locali di una sede dismessa di UniCredit, che li ha concessi in comodato d’uso, ed è intitolato a Yaguine e Fodè, i due bambini guineani deceduti nel vano carrello di un aereo nel quale si erano nascosti nel tentativo di raggiungere Bruxelles.

“Questo polo servirà a dare innanzitutto un sostegno alimentare ad almeno mille famiglie del centro città - dice Lorenzo Messina, responsabile della Comunità di Sant’Egidio di Palermo - poi ci sarà uno sportello d’ascolto, e speriamo di iniziare dei corsi di italiano per stranieri”.

“Siamo molto felici di aver potuto supportare le attività della Comunità di Sant’Egidio a favore delle fasce deboli - afferma poi Salvatore Malandrino, regional manager Sicilia di UniCredit - soprattutto nel momento complesso della pandemia e in questa zona di Palermo. È motivo di orgoglio per noi dare una mano alla comunità”.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X