stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Google Camp, per i vip di tutto il mondo un menu palermitano

Google Camp, per i vip di tutto il mondo un menu palermitano

PALERMO. Specialità tutte palermitane per i vip da tutto il mondo arrivati in questi giorni a Sciacca per il Google Camp, il summit annuale dei vertici del colosso Usa, che quest'anno ha scelto per la terza volta di fila una location siciliana. Alicia Keys, Jovanotti, Pharrel Williams, John Elkann, Charlize Theron e la principessa Rania di Giordania; presente ieri mattina anche il presidente del consiglio Matteo Renzi sbarcato in mattinata e andato via prima di cena.

Ieri sera alla cena conclusiva a piazza Angelo Scandaliato, a cucinare per loro Tony Lo Coco, chef del ristorante I Pupi di Bagheria (una stella Michelin), e Ron Garofalo, patron di Mistral la pizzeria di Vergine Maria, sulla costa palermitana. Entrambi già molto conosciuti nell'ambiente e non solo per le loro sperimentazioni in cucina, per la passione, per la cura delle materie prime che mettono in campo tutti i giorni nei loro ristoranti.

E ieri sera Tony e Ron hanno cucinato anche per donne e uomini dell'alta finanza, imprenditori, teste coronate in arrivo da mezzo mondo, personaggi dello spettacolo. Presenti anche Angelina Jolie, il fondatore di Spotify Daniel Ek e poi il presidente della Fiat, John Elkann con la moglie Lavina Borromeo.

Co sa hanno preparato? I piatti tipici della cucina palermitane e poi, come racconta Ron in questa intervista, anche lo sfincione.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X