stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Palermo, Orlando: "Sui cimiteri daremo tutte le risposte. Papireto? Subito gli interventi"

Palermo, Orlando: "Sui cimiteri daremo tutte le risposte. Papireto? Subito gli interventi"

"Avrò modo di portare con me tutte le ordinanze, le disposizioni di servizio e i provvedimenti adottati nell'ambito della task force che ho istituito, per dimostrare che ho fatto tutto quello che era nelle mie possibilità e competenze di sindaco per potere affrontare questo problema". Così il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando risponde alla notizia che lo vede indagato per omissione d'atti d'ufficio per la vicenda delle bare insepolte al cimitero dei Rotoli.

Sullo slittamento della riapertura delle scuole a mercoledì afferma: "Abbiamo invitato la regione a fare di tutto perché non si riaprissero le scuole in presenza il 10 di gennaio. Ci siamo detti pronti, qualora la regione non avesse provveduto, ad adottare ordinanze".

L'articolo 50 del testo unico degli enti locali dà infatti ai sindaci la possibilità in via temporanea di disporre la chiusura delle scuole.

"In un'assemblea, con oltre duecento sindaci, - continua Orlando - abbiamo chiesto al governo nazionale e regionale di liberare il mondo della scuola da queste norme di difficile attuazione che potrebbero provocare soltanto complicazioni e ingestibilità da parte dei dirigenti scolastici. Stiamo assistendo alla preoccupante crescita dei contagi, allo stress dei sistemi sanitari e alla mancanza di dati certi che impediscono ai presidi di sapere come comportarsi nei confronti degli alunni".

Mercoledì i sindaci si riuniranno nuovamente per decidere se adottare o meno ulteriori provvedimenti. Infine, sugli allagamenti che in queste ore hanno interessato la zona di via Bonello, a causa dell'esondazione del fiume Papireto afferma: "Abbiamo reperito le risorse e stiamo procedendo con interventi di somma urgenza ad interdire questo canale di acqua che dovrebbe essere di competenza regionale ma noi non possiamo in nome della competenza esporre a rischi la popolazione di questa parte della città".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X