stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Regionali, Miccichè: "La candidatura di mio fratello Gaetano? Solo un sogno"

Regionali, Miccichè: "La candidatura di mio fratello Gaetano? Solo un sogno"

La tradizionale conferenza stampa di fine anno diventa l'occasione per ribadire l'intenzione di Gianfranco Miccichè di puntare le sue pedine nella corsa alla presidenza della Regione su suo fratello Gaetano.

Una candidatura che in realtà non esiste, tiene a precisare il presidente dell'Ars, come si può ascoltare in questo video, ma poi sottolinea: "Da parte mia è un sogno. Mai nessuno gliel'ha chiesto formalmente e mai ha dato risposta formale quindi. Per me continua a essere un sogno, ogni tanto ne parliamo. Da parte sua nessuna disponibilità fino ad oggi anche perché nessuno glielo ha mai chiesto. E' una cosa immaginaria".

Sebbene sia ancora solo un'ipotesi, il leader di Forza Italia in Sicilia, non nasconde quale sia il suo obiettivo in vista delle regionali. Un nome da proporre al tavolo del centrodestra in vista del prossimo confronto che ci sarà dopo le feste e non più prima di Natale come inizialmente previsto.

Sul dibattito e sulla scelta del candidato o dei candidati per eventuali primarie (ipotesi caldeggiata da Matteo Salvini), Miccichè non le manda a dire anche al presidente della Regione. "Musumeci non facilita il confronto, ogni giorno che passa ci rende le cose più complicate. Dopo l'elezione del Capo dello Stato decideremo cosa fare". Tutto, dunque, sembra rimandato a gennaio, difficilmente prima della scelta del prossimo presidente della Repubblica si avrà un quadro chiaro delle dinamiche in Sicilia.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X