stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Maltempo, primi interventi Anas nelle strade franate. Cancelleri: "La Regione faccia di più"

Maltempo, primi interventi Anas nelle strade franate. Cancelleri: "La Regione faccia di più"

Il maltempo ha messo in ginocchio tanti comuni siciliani. Nella zona dell’Agrigentino e del Palermitano molti paesi restano isolati a causa dell’ondata di fango e detriti che ha invaso molte strade.

Lascari, Caccamo, Scillato, Polizzi, si leccano le ferite mentre oggi è tornato a splendere il sole. I danni, però, restano e questa mattina, proprio sulla statale 643 tra Polizzi e Scillato, un sopralluogo con il sottosegretario Giancarlo Cancelleri è servito a constatare gli effetti delle ultime piogge.

Ed è scattato l'intervento dell’Anas per liberare da fango e detriti queste arterie fondamentali per gli abitanti dei comuni più colpiti in provincia di Palermo.

"Il maltempo di questi giorni ha messo in ginocchio la viabilità siciliana - commenta Cancelleri in questo video realizzato su un tratto della  SS643 franata -. Stiamo intervenendo con Anas per fronteggiare l'emergenza, la giunta Musumeci dovrebbe governare una Regione ma è incapace a farlo".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X