stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Un documento per la ripartenza di Palermo, Orlando: "Ridisegnare una nuova città"

Un documento per la ripartenza di Palermo, Orlando: "Ridisegnare una nuova città"

Un piano per lo sviluppo della città nel post-emergenza coronavirus. Si chiama #PalermoSiCura il documento programmatico elaborato dalla Giunta comunale come strumento per la progettazione e programmazione degli interventi di medio-lungo periodo per la ripartenza cittadina con l’obiettivo di garantire la massima sicurezza.

Diciassette i punti del programma che analizzano gli step con i quali ricostruire una nuova città da quella già esistente tutelando il diritto al lavoro, all'accoglienza e alla solidarietà. Cura dell'ambiente attraverso la qualità dell'aria affidandosi ad una mobilità ecosostenibile, un modo, si legge nel documento "per favorire il distanziamento personale e garantire gli spostamenti: aumentare gli spazi fruibili, decongestionare luoghi che hanno svolto funzione di attrattore del traffico veicolare e della mobilità urbana, liberare gli spazi dal sovraffollamento, moltiplicare i luoghi disponibili a svolgere funzione aggregativa".

Metodi direttamente connessi alla pedonalizzazione "di tratti di assi viari quali via Libertà, via Ruggero Settimo, via Amari, borgate marinare, il lungomare di Mondello e di Sferracavallo" e all'avviamento progressivo della ZTL 2.

Ma spazio anche allo svago con un occhio di riguardo alla fruizione del mare, allo sport e alle attività a misura dei più piccoli. "È la conferma ma anche l'innovazione di una visione che tiene conto di questi mesi terribili. Non vogliamo disperdere questo patrimonio che si deve all'impegno dei palermitani. Si tratta di un progetto complessivo di una nuova città", ha detto il sindaco Leoluca Orlando a margine dell'incontro di oggi con la stampa in Sala delle Lapidi.

Video di Marcella Chirchio.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X