Presidenza Regione, Alfano a Palermo: area moderata avrà candidato

PALERMO. «La Nicolini candidata alla presidenza della Regione siciliana nel 2017? Sono questioni che riguardano il Pd». Lo ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano ai cronisti a Palermo, parlando delle indiscrezioni su un'ipotetica candidatura alla Regione in Sicilia del sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini. Il ministro è stato questa mattina in città, all'Astoria Palace Hotel, per partecipare al convegno «Riforma costituzionale e Senato delle regioni» (le ragioni del sì).

«Noi come Area popolare, liberale e moderata che in Sicilia ha avuto negli ultimi tempi Ncd come centro, lavoreremo per una nostra candidatura - ha aggiunto - Sarà un soggetto moderato che probabilmente verrà dalla cosiddetta società civile, dal mondo delle professioni che poi porteremo all'attenzione di tutti».

Alfano ha quindi concluso: «Le nostre percentuali in Sicilia sono tali da potere rendere assolutamente legittima la candidatura di un candidato nostro e chiedere agli altri di aderire alla nostra candidatura. Abbiamo molti nomi in campo da spendere e li faremo al momento opportuno».

«I nostri valori, i nostri ideali e i nostri diritti non scadono come lo yogurt. Quello che è superato è il meccanismo organizzativo della Costituzione, che è fatta dopo Mussolini e nella parte organizzativa si prevedeva che tutti dovevano mettersi d'accordo con tutti, perchè c'era stato uno che aveva deciso per tutti fino a poco tempo prima», ha dichiarato poi il ministro parlando del referendum del 4 dicembre.

"Adesso bisogna rendere più efficaci ed efficienti le risposte alla macchina organizzativa dello Stato - ha aggiunto - al tempo stesso occorre procedere a scelte più veloci dal punto di vista delle leggi. E ancora meno posti e meno costi, che per decenni si è portato avanti senza mai riuscire a realizzarli. Questa - ha concluso - è l'occasione giusta per realizzare il cambiamento".

Immagini di Marcella Chirchio

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X