stampa
Dimensione testo

Palermo, il beato Pino Puglisi sorridente nella nuova cappella di Sant'Ernesto

PALERMO. C'era anche Franco, fratello minore del beato Pino Puglisi, all'inaugurazione della nuova cappella della Misericordia, nella chiesa di Sant'Ernesto, in via Campolo.

Lì dove, a lato di un crocifisso, c'è da ieri una scultura in terracotta a grandezza naturale che ritrae padre Pino Puglisi sorridente. È opera dell'artista palermitano Hem manuel Semilia.

Una seconda immagine, realizzata dal pittore toscano Americo Mazzotta, ritrae Pina Suriano, morta nel 1950 all'età di 36 anni e proclamata beata da Papa Giovanni Paolo II.

L'ultimo ritocco ai lavori della cappella (su progetto di Vincenzo Zuppardo) solo poche ore prima di ricevere la benedizione dall' Arcivesco vo di Palermo. C' erano anche il sindaco Leoluca Orlando e Monsignor Antonino Dolce, vicario della diocesi di Monreale.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X