stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Video Multimedia Immigrazione, il video dell'arrivo al porto di Palermo di altri 281 profughi

Immigrazione, il video dell'arrivo al porto di Palermo di altri 281 profughi

di Ignazio Marchese - immagini di Marco Gullà

PALERMO. Arrivata nel pomeriggio a Palermo nave Fiorillo con a bordo i 281 migranti salvati nei scorsi giorni in tre distinti interventi nel Canale di Sicilia. Sull'imbarcazione ci sono anche 35 donne di cui una in gravidanza e 17 minorenni. Sono originari del Senegal, Ghana, Mali e Nigeria. Sul molo Puntone sono stati predisposti tre 'triage' medici dell'Asp di Palermo: due riservati agli uomini e uno alle donne e minorenni. Sono presenti gli uomini della Croce Rossa, della Protezione civile e i volontari della Caritas. A coordinare le operazioni il prefetto di Palermo, Francesca Cannizzo.

Nessuno dei 281 migranti è stato ricoverato negli ospedali. Sono stati visitati dai medici dell'azienda sanitaria e lo stesso dirigente Antonio Candela conferma che le condizioni dei migranti sono buone. "Saranno accolti nei centri della Caritas - spiegano i volontari - 154 andranno nel centro al Villaggio Ruffini e domani saranno trasferiti in altri centri nazionali". Sessanta nel centro di Giacalone e i rimanenti nel centro al Vicolo San Carlo. I migranti sono originari del Senegal, Ghana, Mali e Nigeria.

 

 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X