stampa
Dimensione testo

Summit sulla Libia a Palermo, l'arrivo del premier Conte a Villa Igea

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è arrivato a Villa Igiea, a Palermo, dove nel tardo pomeriggio accoglierà i capi delegazione che partecipano alla 'Conferenza per la Libià. Ad attenderlo il sindaco Leoluca Orlando, il questore di Palermo, Renato Cortese, il prefetto di Palermo Antonella De Miro e il comandante provinciale dei carabinieri di Palermo colonnello Antonio Di Stasio. L'arrivo delle delegazioni straniere è previsto alle 18.45, alle 20 la cena di lavoro.

Resta l’incognita sulla presenza o meno dei maggiori leader politici esteri tra cui il generale Khalifa Belqasim Haftar, comandante dell’esercito nazionale libico. "La scelta di Palermo come sede del summit - come sottolineato da Palazzo Chigi - non è casuale: rappresenta la vicinanza tra Italia e Libia, con la Sicilia simbolo di un Mediterraneo che rifiuta l’etichetta di 'area di crisì e che vuole tornare ad essere soprattutto una regione di incontro fra culture, di convivenza pacifica, di dialogo e di opportunità per le giovani generazioni. Una tappa fondamentale di un percorso lungo il quale l'Italia continuerà ad accompagnare passo dopo passo il popolo libico sotto l’egida delle Nazioni Unite e con il sostegno della comunità internazionale".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X