stampa
Dimensione testo

Economia

Home Video Economia Boom di studenti a Orienta Sicilia a Palermo, Lagalla: "Riqualificheremo la Fiera"

Boom di studenti a Orienta Sicilia a Palermo, Lagalla: "Riqualificheremo la Fiera"

Con oltre 20 mila presenze tra ragazzi e genitori delle scuole medie di tutta la città si è chiusa oggi la ventesima edizione della Fiera della scuola media di Orienta Sicilia, organizzata dall’associazione Aster. Sessanta gli stand allestiti al padiglione 20 della fiera del Mediterraneo con gli istituti superiori ed enti di formazione di Palermo e Provincia. Stamattina erano presenti anche il sindaco Roberto Lagalla e l’assessore alle attività produttive Giuliano Forzinetti.

I ragazzi sono stati informati sulle numerose proposte formative. “La Fiera della scuola media nasce dalla consapevolezza che, oggi più che mai, la scelta sbagliata degli studi secondari si riflette immancabilmente su una scelta non corretta dell’università e, di conseguenza, della professione futura - spiega Anna Brighina, presidente dell’associazione Aster -. Pieni di entusiasmo gli studenti che hanno affollato gli stand dei tanti licei accompagnati dai genitori anche loro attenti a guidare i loro figli a scegliere con consapevolezza l’istituto superiore che meglio si addice alle loro inclinazioni, attitudini e passioni”.

Il sindaco Lagalla commenta l'iniziativa: “Manifestazioni come queste raccontano una Palermo che ha voglia di crescere e di sperimentare arti e mestieri e la nostra amministrazione comunale sta lavorando per riqualificare gli spazi della fiera del Mediterraneo e renderli più funzionali per accogliere questo tipo di attività che per la nostra città rappresentano una risorsa preziosa”.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X