stampa
Dimensione testo

Economia

Home Video Economia Presentata a Palermo la Carta dei diritti universali del lavoro

Presentata a Palermo la Carta dei diritti universali del lavoro

PALERMO. Presentata a Palermo, nella sala Onu del teatro Massimo, la Carta dei diritti universali del lavoro. La Cgil Palermo ha chiamato a raccolta il mondo dei saperi e dell'Università, le istituzioni, la cultura, la politica, movimenti della società civile, le associazioni di volontariato, il mondo religioso.

"In una città come Palermo che soffre di una profonda crisi economica la riscrittura dei diritti dei lavoratori è un'operazione essenziale. Non ci rivolgiamo non solo ai subordinati ma a tutti, ai precari, ai lavoratori in nero, alle partite Iva a chi il lavoro non ce l'ha e lo cerca", ha detto Alessia Gatto, Cgil Palermo, introducendo i lavori, per poi passare la parola ai docenti di Politiche del Lavoro dell'Università di Palermo Alessandro Bellavista e Alessandro Garilli e al sindaco Leoluca Orlando. A fare da testimonial dell'iniziativa le attrici Elena Pistillo e Consuelo Lupo, che hanno letto dei testi sul lavoro e sulla condizione dei precari, e la scrittrice Beatrice Monroj.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X