stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura L'arte contemporanea di Marco Papa fra gli antichi tesori di Palermo: le interviste

L'arte contemporanea di Marco Papa fra gli antichi tesori di Palermo: le interviste

Palazzo Valguarnera, in piazza Bellini, a Palermo, apre le sale alla mostra di Marco Papa, artista anconetano che ha eletto la Sicilia a luogo di studio e di creazione. Papa progetta una rivisitazione della carrozza siciliana. La mostra di Palazzo Valguarnera è una prima esposizione dei disegni della Meta Carrozza e di altre opere, in un contesto, organizzato dalle Vie dei Tesori, che sfrutta le potenzialità di Palermo e di uno dei suoi palazzi più prestigiosi, da poco recuperato e restituito alla fruizione pubblica.

L'officina della carrozza siciliana reinventata: mostra di Marco Papa a Palermo

Nel video l'iniziativa viene illustrata dai protagonisti. «La Meta Carrozza come visione nasce verso il 2016. È una scultura sociale - spiega l'artista, Marco Papa - che coinvolgerà diverse realtà della Sicilia. Viaggerà su ruote e le stesse ruote diventeranno poi eliche. È una visione, ma possibile, fattibile, con il recupero dei valori della storia di questa terra».

«Ci sono due percorsi che si incrociano: uno è costituito dalle immagini dipinte, operazioni ironiche e metaforiche fatte su immagini di riviste di moda e di arte, l’altro dai disegni preparatori della Meta Carrozza Fisica Santa», aggiunge il curatore della mostra, Riccardo Lisi.

Alberto Samonà, assessore regionale ai Beni culturali e all'Identità siciliana, parla delle potenzialità dell'incastro dell'arte di respiro internazionale di Marco Papa in un gioiello antico di Palermo, come Palazzo Valguarnera. Edificio del quale Laura Anello, presidente de Le Vie dei Tesori, sottolinea uno degli aspetti più magici: la prospettiva su piazza Bellini e sulle chiese della Martorana e di San Cataldo. «Sembra di potere toccare le cupole con le mani», dice.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X