stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Ragazzi della Kalsa a Boccadifalco in volo con gli aeroplani dell’Aeroclub

Ragazzi della Kalsa a Boccadifalco in volo con gli aeroplani dell’Aeroclub

Hanno osservato Palermo da un’altezza diversa e guardato il mondo con occhi nuovi. I bambini e i ragazzi della Kalsa hanno vissuto l’emozione di volare sugli aerei di aviazione generali con piloti professionisti all’Aeroclub Boccadifalco.

L’iniziativa, organizzata da Addiopizzo, rientra le tante attività per combattere la povertà economica ed educativa. Il volo ha permesso ai bambini di conoscere una realtà nuova, provare forti emozioni ma anche vivere momenti di socilalità e di condivisione e imparare a stare in gruppo e a rispettare le regole.

Li ha accompagnati all’aeroporto militare per vivere il brivido del volo il presidente di Addiopizzo, Daniele Marannano: "Quello che abbiamo fatto oggi è ciò che facciamo quotidianamente alla Kalsa con decine di bambini e ragazzi che vivono in un quartiere investito da sacche di povertà economica ed educativa. Questa giornata rappresenta il bisogno e il desiderio di cambiare prospettiva, di oltrepassare i confini di uno spazio che è gioia e orgoglio, ma che a volte può trasformarsi in un labirinto senza uscita per i giovani che alla Kalsa crescono e che in questo luogo si ritrovano a dover convivere con fenomeni di degrado e di devianza. Oggi, in una città come Palermo non è oramai più sufficiente sostenere commercianti e imprenditori a denunciare fenomeni estorsivi e condizionamenti mafiosi se, parallelamente, non si orientano strategie ed interventi nella direzione di rimuovere le condizioni di degrado e povertà che contribuiscono ad alimentare fenomeni di illegalità diffusa e di criminalità organizzata”.

A leggere la felicità e l’emozione negli occhi dei bambini anche il presidente dell’Aeroclub Palermo Fabio Giannilivigni.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X