stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Festino, i palermitani non saltano l'appuntamento coi fuochi d'artificio

Festino, i palermitani non saltano l'appuntamento coi fuochi d'artificio

L'idea è stata nuova e sembra sia piaciuta. La novità è stata quella di coinvolgere nel Festino di Santa Rosalia le borgate marinare di Palermo e quale momento più celebrativo e "popolare" se non quello dei fuochi d'artificio?

E così quest'anno i "botti" sono stati esplosi contemporaneamente e con sequenza identica da Mondello, Sferracavallo, Acquasanta, Arenella e Sant’Erasmo. Tra l'altro senza aggravio di spesa da parte dell'amministrazione comunale, visto che i giochi pirotecnici sono stati a carico dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale.

E così dal Foro Italico, così come da Mondello o da via Messina Marine è stato possibile assistere ad uno degli spettacoli più attesi nelle celebrazioni per la Santuzza di Palermo.

Lo spettacolo dei fuochi è stato trasmesso anche in diretta da Tgs e in streaming su Gds.it. E oggi si replica. Alle 18.45 collegamento di Tgs con Salvo La Rosa dalla Cattedrale, che dalle 19 seguirà il solenne pontificale, celebrato da monsignor Lorefice. Sarà questo il momento che chiuderà quest’edizione 2021 del Festino di Santa Rosalia.

"Ci fa molto piacere – ha detto Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale - partecipare in maniera concreta alla riuscita del prossimo Festino di Santa Rosalia. Lo spettacolo pirotecnico prevede, anche per evitare la concentrazione di folla al Foro Italico, il coinvolgimento di cinque borgate marinare di cui tre, l’Acquasanta, l’Arenella e Sant’Erasmo, ricadono nella giurisdizione dell’AdSP. A tutti e tre i rispettivi porti abbiamo dedicato grande attenzione nella nostra programmazione, riqualificandoli e restituendoli alla città, nel caso di Sant’Erasmo, e lavorando perché presto possano essere riconnessi ai loro borghi, nel caso degli altri due".

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X