stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca L'emergenza rifiuti arriva a Mondello, anche la pista ciclabile invasa dalla spazzatura

L'emergenza rifiuti arriva a Mondello, anche la pista ciclabile invasa dalla spazzatura

L'emergenza rifiuti di Palermo invade anche il litorale e Mondello. Non solo la periferia, dunque, piena di spazzatura. Una lunga sequela di sacchetti, ingombranti e rifiuti pericolosi in viale dell'Olimpo, viale Venere e nelle strade limitrofe.

Oltre alla classica presenza di rifiuti ordinari, in mezzo si trovano casse di frutta, secchi ed elettrodomestici. Il caldo torrido delle ultime settimane ha liquefatto frammenti di organico creando pozzanghere fetide. In viale dell’Olimpo torri imponenti di sacchetti frammisti a casse di birra e fogliame. Completa il disastro l’ostruzione della pista ciclabile. Impraticabile causa rifiuti.

In viale Margherita di Savoia dei vandali hanno reso la situazione più complicata ancora: il contenitore della plastica è stato ribaltato scaraventando fuori parte del suo carico. Bottiglie di plastica si muo- vono per la strada spinte dal vento. Alcuni sacchi non sono mai stati nemmeno chiusi.

Non sono risparmiate nemmeno le scuole. Nei pressi dell’istituto Partanna Mondello sorge una discarica piena di cartoni, in particolare scatole di cereali, detersivi e pacchi di uova. Ma per i cattivi odori vince via Palinuro. Delle verdure in decomposizione hanno attirato diversi insetti rendendo la scena simile ad una palude. Tutto intorno cartoni di ventilatori, cuscini e detersivi, oltre a decine di sacchi di organico in putrefazione.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X