stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Vaccini: a Palermo esaurito Astrazeneca, maturandi e seconde dosi costretti a tornare a casa

Vaccini: a Palermo esaurito Astrazeneca, maturandi e seconde dosi costretti a tornare a casa

A distanza di una settimana nuovo intoppo nella campagna di vaccinazione a Palermo. Da ieri sono finite, nell'hub della Fiera del Mediterraneo, le dosi di Astrazeneca e così i maturandi e chi era in attesa della seconda inoculazione è stato costretto a tornare a casa.

Un nuovo momentaneo stop di 24 ore dunque nella campagna vaccinale. Soltanto una settimana fa la stessa situazione si era verificata con il vaccino Pfizer, molta gente che aveva prenotato aveva ricevuto un messaggio che invitava ad andare in fiera in un'altra data ma c'era anche chi non aveva ricevuto alcuna segnalazione e si era presentato all'hub ed era stata rimandata a casa.

Intoppi che dunque si ripetono a Palermo ma il commissario per l'emergenza Covid, Renato Costa, assicura che "stasera arriveranno seimila dosi e da domani mattina torneremo a regime".

Ma come mai questi disservizi e questo calcolo errato? "Non ci aspettavamo il successo di alcune iniziative come gli open day o quella dei maturandi per cui le dosi sono finite, ma è uno stop di qualche ora e solo per Astrazeneca. Gli altri vaccini ci sono, sia Pfizer, Johnson e Johnson e Moderna. Il 3 giugno, poi, arriveranno tutte le altre dosi di Astrazeneca e non ci sarà alcun problema".

"Inimmaginabile - conclude Costa - ma abbiamo avuto una grandissima richiesta".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X