stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca A Palermo 25 aprile con zona rossa e controlli, ma folla nelle aree verdi

A Palermo 25 aprile con zona rossa e controlli, ma folla nelle aree verdi

A Palermo 25 Aprile col sole ma anche con la zona rossa e i controlli anti-Covid. Tanti i divieti, ma in alcune zone della città non hanno fermato la voglia di svago dei palermitani.

Per evitare assembramenti già dalle prime ore della mattina le strade sono state pattugliate dalle forze dell'ordine. Sorvegliati speciali soprattutto Mondello e il parco della Favorita dopo l'ordinanza firmata dal sindaco Leoluca Orlando.

Il provvedimento dispone da oggi e fino al 2 maggio compreso il divieto di stazionamento in tutte le spiagge del litorale da Sferracavallo ad Acqua dei Corsari, alla Favorita e nel prato del Foro Italico dalla Cala a Villa Giulia.

A Mondello spiaggia deserta questa mattina, mentre una volante della polizia municipale dirottava il traffico consentendo l’accesso in auto al lungomare ai soli residenti. A Palermo, nonostante la zona rossa, in molti hanno approfittato della bella giornata per uscire di casa, soprattutto gente in bici o per fare sport e passeggiate. 

Ma è bastato che ieri l'amministrazione desse il via libera all'apertura delle ville che tantissimi giovani si riversassero nella villa di Case Rocca in viale del Fante o affollassero molte altre aree verdi della città.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X