stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Controlli a tappeto per le strade di Palermo per evitare gli assembramenti

Controlli a tappeto per le strade di Palermo per evitare gli assembramenti

Elicotteri, droni e posti di blocco lungo le strade della città, in particolare in quelle che un tempo erano le aree privilegiate per le grigliate di Pasquetta. Controlli a tappeto a Palermo per evitare gli assembramenti.

"Sorvegliate speciali" alcune zone come il parco della Favorita, Mondello e tutto il litorale costiero, da Sferracavallo ad Acqua dei Corsari. Come si vede dalle immagini video, numerosi i presidi delle forze dell'ordine in queste aree.

Una città in tenuta anti-assembramenti: maggiori controlli che erano stati annunciati nei giorni scorsi anche dal  prefetto Giuseppe Forlani, dopo Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza riunitosi in occasione delle festività pasquali.

E’ stato rafforzato il dispositivo di 'prossimità attraverso l’impiego di personale interforze lungo le principali vie del centro cittadino.

Oggi, presenti pattuglie del Reparto a Cavallo della Polizia di Stato nei parchi e nelle principali aree verdi del capoluogo insieme alle unità di personale dei carabinieri forestali che hanno disposto un drone in aree come il parco della Favorita e la riserva naturale di Monte Pellegrino.

Sul fronte dei controlli lungo le aree di accesso e di uscita dal capoluogo, numerosi anche gli equipaggi della Polizia stradale impegnati sulle principali arterie stradali ed autostradali della provincia, ivi comprese le aree di servizio.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X