stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Aggressioni all'hub della Fiera di Palermo: "Frattura alla gamba per un signore in attesa"

Aggressioni all'hub della Fiera di Palermo: "Frattura alla gamba per un signore in attesa"

Disordini, liti, aggressioni e anche la frattura di una gamba per un uomo in attesa. Alla Fiera del Mediterraneo di Palermo, sede principale di vaccinazione nel capoluogo siciliano, i momenti di tensione non mancano.

Le testimonianze della Protezione Civile la dicono lunga sull'aria di tensione che si respira, soprattutto negli ultimi giorni, quando la platea degli aventi diritto è gradualmente aumentata.

Il racconto di Chicco Alfano, uno degli uomini della Protezione Civile in servizio alla Fiera e figlio di Beppe, il giornalista messinese ucciso dalla mafia: "Ci sono stat almeno un paio di occasioni in cui il livello di tensione è sfociato nella violenza, anche nei nostri confronti. Abbiamo anche dovuto chiedere l'intervento delle forze dell'ordine e presentare una denuncia".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X