stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Zona arancione in Sicilia e negozi aperti: a Palermo folla in centro - Video

Zona arancione in Sicilia e negozi aperti: a Palermo folla in centro - Video

La tentazione dei negozi aperti ha giocato un brutto scherzo ai palermitani. Le strade del centro del capoluogo siciliano, questa mattina, hanno attratto non pochi cittadini.

In tanti si sono riversati in via Ruggero Settimo, la strada più importante dello shopping palermitano, nonostante la zona arancione "rafforzata" prevista dall'ordinanza firmata dal presidente della Regione, Nello Musumeci. E nonostante la curva dei contagi, nell'Isola, sia in costante crescita negli ultimi giorni.

D'alatra parte la Sicilia è la terza regione con il numero più alto di nuovi contagi da Coronavirus, 1839, appena tre in meno rispetto a venerdì scorso, e per la seconda volta in quattro giorni prima in Italia per il tasso di positività, che sale dal 17,4 al 17,6%.

Mentre a livello nazionale il tasso di positività rispetto ai nuovi casi è si colloca all'11,6%, -0,9% rispetto al giorno precedente.

Il presidente della Regione ieri ha imposto il lockdown a Messina, a Castel di Judica e Ramacca fino al 31 gennaio, ma è per tutta la Sicilia si avvicina lo spettro della zona rossa.

I negozi sono aperti in zona arancione, lo shopping è consentito ma con alcuni obblighi. In Sicilia da oggi vengono previste misure di distanziamento interpersonale negli esercizi commerciali, con la previsione di screening per gli operatori. I titolari degli esercizi commerciali devono esporre cartelli che indichino il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente, nei centri commerciali sono obbligatori i "contapersone".

Video di Marco Gullà

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X