stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo, l'omelia di Natale di Lorefice: "Siamo chiamati a farci amici degli emarginati"

Palermo, l'omelia di Natale di Lorefice: "Siamo chiamati a farci amici degli emarginati"

Solenne pontificale di Natale nella cattedrale di Palermo questa mattina. E l'omelia dell'arcivescovo Lorefice è stata dedicata agli ultimi. "In questo Natale non riconoscere, non accogliere è l'anti Natale", dice.

"A Natale siamo chiamati a farci amici gli emarginati della nostra società, gli scarti di questo nostro tempo, i poveri di sempre e i nuovi poveri, frutto delle nostre scelte".

I poveri, come i pastori al tempo della nascita di Gesù, dice Lorefice, sono coloro ai quali Dio dirige il suo dono, rendendoli i primi conoscitori dell'imminente nascita di Gesù. "Poniamoci in ascolto della loro esperienza, facciamoci ferire dalle loro ferite", dice ancora l'arcivescovo, "a Natale ci viene chiesto di accogliere e di donare la vita 365 giorni all'anno".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X