stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Divieto di stazionamento a Mondello, meno gente in spiaggia: il video dei controlli

Divieto di stazionamento a Mondello, meno gente in spiaggia: il video dei controlli

Sabato e domenica divieto di stazionamento anche a Mondello, secondo le direttive del sindaco Leoluca Orlando. Non è concesso dunque stendersi in spiaggia, sedersi sulle panchine, né sostare, da soli o in gruppo, lungo le vie del borgo marinaro.

Rispetto a due settimane fa lo scenario, in effetti, è molto diverso: la spiaggia decisamente più sgombera e l’affluenza della popolazione ridotta. Intervengono continuamente però le forze dell’ordine, che pattugliando a cavallo la spiaggia, a piedi il lungomare, e percorrendo in auto le strade, invitano eventuali trasgressori a non sostare.

“Di sicuro c’è molta meno gente distesa sulla spiaggia, molti più sportivi - commenta Angelo, che sta facendo una passeggiata in bicicletta - anche se ci sono un po’ di aree in cui anche senza stazionare le persone che camminano creano un po’ di folla. Credo comunque che in spiaggia ci sia una situazione molto più sicura di quella dei weekend precedenti”.

Francesco, che abita proprio a Mondello ed è testimone quasi giornalmente delle condizioni del luogo, dice: "La situazione è molto cambiata; non c’è più il bivacco, il divieto è stato recepito bene dai palermitani, ci sono molti più controlli delle forze dell’ordine, che fanno alzare le persone che sostano momentaneamente sulla spiaggia. Credo che sia giusto limitare la libertà delle persone per non andare incontro a una chiusura totale della città”.

“C’è un bel po’ di gente, però vedo che rispetto alle scorse volte tutti hanno le mascherine, perfino indossate correttamente”, dice poi Ettore che passeggia insieme a Giorgia, la quale teme un assembramento nei pressi della piazza di Mondello perché “considerando che si può consumare soltanto da asporto questo potrebbe creare degli assembramenti per strada”.

Comunque c’è chi riesce a godersi la bella giornata rispettando le regole: è il caso di Andrea, che ha appena fatto un bagno: “Il tempo è buono, ho fatto un bagno bellissimo, l’acqua è magnifica”, commenta. E poi Roberto, giunto in spiaggia con il monopattino elettrico, dice, “ci sono tante altre cose da fare, si può passeggiare, così si fa un po’ di movimento”, e anche se secondo lui la folla è sempre la stessa: “si sta distanti e questo è importante”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X